APPELLO URGENTE PER EDO !!!

26-03-2018 - Oggi siamo stati fortunati, è stata una bella giornata e così abbiamo portato Edo fuori dall'ambulatorio, a godersi questi primi raggi di sole.
Neanche il tempo di mettersi comodo e subito il nostro dispensatore di amore è arrivato per fargli compagnia. Tremolino è un gatto unico, da quando c'era Bringio lui ha coccolato tutti i nostri casi più estremi eppure nessuno ha mai espresso il desiderio di adottarlo. Ha visto tutti i suoi amici guariti partire per una nuova vita, ma lui è sempre qua e chissà, forse è stato mandato da noi proprio per questo, per portare amore a chi ne ha bisogno.
Edo sembra pensieroso chissà, forse ricorda quando poteva correre libero, ma guardate che dignità, solo gli animali posso essere così unici e speciali.

23-03-2018 - Edo ama tantissimo farsi coccolare, loro nonostante tutto riescono ad affrontare la vita diversamente da noi umani, hanno da insegnarci tante cose, peccato che noi non siamo disposti ad impararle.
La tata Helga oggi lo ha spupazzato per benino e lui guardatelo com'è felice!!!

05-03-2018 - Un salutino veloce da Edo, solo per dirvi che sta meglio e si è ripreso dalla fastidiosa cistite che lo aveva colpito.
La cuccia di Gegè per lui è decisamente grande, ma non sapete quanto è comoda.

20-02-2018 - E' stata una settimana particolare per Edo, sempre sotto terapie per via della cistite, il nostro ragazzino non era molto in forma.
Oggi sembrava stesse meglio, l'abbiamo visto più interessato ai suoi amici in ambulatorio, un po' più partecipe insomma. E niente è così, dobbiamo convivere con i suoi alti e bassi, finchè non rinforzerà le sue condizioni cliniche.
Grazie a chi ci aiuta con il cibo specifico e i farmaci per le terapie.

15-02-2018 - Edo oggi è stato portato in clinica d'urgenza e sottoposto ad ecografia.
Ha una forte cistite e dovrà stare sotto antibiotico per un po'. Purtroppo i soggetti con vescica neurologica sono predisposti a questo tipo di patologia.
Mai gioire, tenere sempre i piedi ben piantati per terra e vivere giorno dopo giorno, noi purtroppo lo sappiamo bene e non possiamo permetterci alzate di testa perchè veniamo subito riportati sul piano della realtà....

14-02-2018 - Oggi il tempo è stato proprio inclemente, pioggia e freddo non ci hanno dato tregua. Quando è così tutto è un pochino più triste, tutti si rannicchiano sotto un riparo e cercano calore l'un l'altro per farsi forza.
Edo in ambulatorio era l'unico pimpante, mentre tutti dormicchiavano lui sembrava avesse mille cose da fare. Ha una voglia di vivere che non potete capire, dovreste proprio conoscerlo per sentire la sua forza di volontà.
Tutto va molto al rilento, ma lui ha bisogno dei suoi tempi per riconquistare la sua forza e poterla sfruttare in questa nuova vita che la sorte gli ha riservato.
Grazie a tutti per il cibo specifico e per i farmaci per le terapie di Edo, grazie!!

05-02-2018 - Il nostro ragazzino è stato portato in visita neurologica, questo l'esito:

<<Paraplegia con presenza di riflessi spinali normali nei 4 arti e principio di riflesso estensore crociato negli arti posteriori, assenza del riflesso cutaneo del tronco caudalmente a T11, occasionali piccoli movimenti riflessi involontari della coda e degli arti posteriori dietro stimolazione. Assenza della percezione dolorifica negli arti posteriori e caudalmente a T11. Ritenzione urinaria non responsiva a xatral. Il resto è nella norma. Si localizza il problema a livello toracolombare considerando una mielopatia irreversibile su base traumatica da frattura vertebrale. La presenza di piccoli movimenti involontari e del riflesso estensore crociato, unitamente a una giovane età e un peso moderato, rendono Edo un buon candidato per l'ottenimento della cosidetta andatura spinale, mediante intenso programma di fisioterapia. Poi potrà usare anche il carrellino. La stabilizzatura chirurgica è stata sconsigliata (inutile per il ripristino dell'andatura) per la cronicità e la localizzazione del problema che rendono estremamente alti i rischi iatrogeni intraoperatori>>.

Morale avremo un compagno per Kate. Ora dobbiamo lavorare con la fisioterapia e con l'assunzione di farmaci particolari per gestire la vescica. Forza e coraggio. Edo è un tesoro!

31-01-2018 - Edo è rientrato a casa dalla visita neurologica, ma potremo aggiornarvi sul parere dello specialista solo domani.
Non potrà essere operato, non servirebbe a nulla ma ci sono buone speranze che si rimetta in piedi, certo non potrà mai camminare ma avrà una vita dignitosa con un carrellino, grazie al quale correrà per il mondo.

Clicca sulle foto per ingrandirle!

29-01-2018 - Ma voi lo sapete che Edo si è innamorato di Adele?
Lei è una monella unica, lo tratta con sufficenza, esce dalla sua gabbia di degenza per mangiare e farsi le passeggiate e nemmeno lo guarda, mentre lui si scioglie al suo passaggio.
Questo è amore.
Edo si sta rimettendo in forze, i valori stanno rientrando nella norma ed anche il morale è nettamente migliorato. Fra poco anche lui andrà incontro alla sua prova più importante.

24-01-2018 - Stiamo organizzando il viaggio che porterà Edo dal dottor Toscano a Parma, appena avremo la data ve la comunicheremo.
Lui è sereno, anche se non capisce cosa gli stia succedendo ed è limitato dall'immobilità che lo intristisce. Ma Edo non sa che dopo l'intervento potrà tornare a correre, con l'aiuto di un carrellino ma chi se ne importa, la vita è tanto bella e chi si ferma si sa, è perduto.
Noi non ci fermiamo, vedrai Edo quanti amici ti aiuteranno!!

22-01-2018 - Ieri Edo ha ricevuto visite e tanti regali tutti per lui!!
E' venuta a trovarlo Elisabetta, una meravigliosa amica che non è certo venuta a mani vuote. Ha portato la pappa ed anche questo comodissimo cuscinone, così adesso ne hanno uno a testa sia lui che Gegè.
Edo è sempre stazionario, siamo in attesa di poterlo trasferire a Parma per essere sottoposto ad intervento per stabilizzare la colonna vertebrale.
Ringraziamo con tutto il cuore chi ci sostiene per le sue cure.

19-01-2018 - Gegè ha ricevuto questo meraviglioso regalo e lo ha prestato per un po' a Edo, il nostro bimbetto, se lo gode alla grande.
Che gioia vedere i suoi occhi felici, gli animali non hanno il dono della parola ma il il loro sguardo esprime ogni sentimento.
Grazie infinite a chi ci sostiene, senza i vostri preziosi doni i nostri piccoli non avrebbero nulla.

18-01-2018 - Edo è dolcissimo, meraviglioso e adora le coccole.
Molto presto lo porteremo a Parma per l'intervento di stabilizzazione della colonna. Grazie a chi ci sostiene, senza il vostro aiuto non potremmo dare le cure necessarie ai nostri ragazzi. Edo si merita tanto, dobbiamo donargli un futuro vivibile e dignitoso.

15-01-2018 - Quegli occhi, quello sguardo, la tua dolcezza, quella tua voglia di vivere.
Abbi pazienza Edo che ce la faremo anche con te, tu stai sereno che anche con il carrellino tornerai a correre. Edo è un cane speciale, dolcissimo, ti buca il cuore. Appena le sue condizioni lo permetteranno verrà operato per la stabilizzazione della colonna vertebrale e noi faremo di tutto per dargli una vita dignitosa.
Mai fermarsi, mai....

12-01-2018 - Meravigliosa e speciale creatura, ogni giorno per lui è un passettino.
Faremo di tutto per regalargli una vita dignitosa, ci vuole forza e coraggio ma ci proveremo.
Edo è un cagnolino dolcissimo e quanto male sta sopportando ingiustamente.

09-01-2018 - In questo momento, fra le mille emergenze a cui far fronte, le nostre spine nel cuore sono Edo e Gegè.
La situazione di Edo è molto delicata, ma non possiamo muoverci finchè non sarà stabilizzato, dobbiamo aspettare e soprattutto avere tanta pazienza.
Sarà da operare, ma prima dobbiamo vagliare tante cose e sarà possibile farlo solo fra qualche tempo, in seguito all'evolversi della situazione.
Grazie a chi ci è vicino, Edo ci sta togliendo il respiro tanto è grave.

06-01-2018 - Lo hanno trovato due signori che camminavano per strada, era adagiato in una cunetta in condizioni pietose, è un meticcio beagle.
Lo hanno portato al rifugio questa mattina e stante la gravità della situazione è stato subito trasferito in clinica per appurare il suo stato. Sottoposto ad esami diagnostici le lastre hanno evidenziato una lesione devastante, difficile da riscontrare comunemente. La violenza dell'impatto è da rabbrividire. Il trauma si valuta sia accaduto circa 3/4 giorni fa.
Frattura della colonna con dislocazione dei due tratti. Cercheremo di stabilizzarlo, vedremo l'evolversi della situazione nei giorni a venire, cercheremo di capire se non ci sono danni alla funzione della minzione.
Noi siamo per la vita ma questa deve avere una dignità e non sofferenza. E' un cane dolcissimo, la sua sofferenza sarà stata grande, dimenticato per giorni in una cunetta e chi lo ha investito non si è degnato nemmeno di soccorrerlo. Vi terremo aggiornati e che possiamo dire: speriamo che l'uomo con la bilancia abbia un occhio di riguardo per tutti i nostri drammi.
Lo abbiamo chiamato Edo.

Clicca sulle foto per ingrandirle!