APPELLO URGENTE PER LUIGI !!!

26-11-2018 - Anche Luigi è molto debilitato, non risponde bene alle terapie.
Mangia con appetito, ma il suo fisico è come un motore che ha perso colpi e non riesce ancora a riprendere la giusta velocità. E' uno scheletro, la pelle sembra di cartone. E' costantemente tenuto sotto terapia.
Grazie a chi ci aiuta con il cibo specifico e i farmaci.

19-11-2018 - Luigi il nostro nonnino rimane sempre sotto terapie ma sta meglio.
L'erlichiosi è una malattia trasmessa dalle zecche, se non curata diventa invalidante. Per questo noi insistiamo sempre dicendo che la prevenzione è importantissima, per evitare questo tipo di patologie che possono portare anche alla morte.
La terapia a cui è sottoposto Luigi mira ad eliminare il batterio. Un semplice collare antiparassitario lo avrebbe preservato da tutto questo.
Ringraziamo di cuore chi ci aiuta con l'acquisto dei farmaci e del cibo intestinal fondamentali per la sua ripresa.

18-11-2018 - Il nostro piccolo cuore lotta con tutte le sue forze. Mangia con tanto appetito ma quanto ha sofferto è solo da immaginare.
Prosegue con le cure e si fa tante dormite. E' un angelo questo piccolo cuore martoriato.
Grazie a chi lo aiuta con il cibo specifico e i farmaci.

16-11-2018 - La massa che Luigi aveva sulla coscia sinistra, era un ascesso che abbiamo provveduto ad incidere.
Possiamo solo immaginare quanto dolore avrà dovuto sopportare.
E' molto debilitato, mangia e dorme. Sono in corso altre analisi per verificare il quadro sanitario completo.
Abbiamo bisogno di cibo Intestinal, adatto per favorire la salute intestinale e la corretta digestione. Ringraziamo chi ci aiuterà.

14-11-2018 - Stamani Luigi è stato sottoposta ad analisi ed è risultato positivo alla Erlichiosi.
Ha anche un grosso gonfiore sulla coscia sinistra. Domani verrà sottoposto ad ulteriori accertamenti. E' molto debilitato, uno scheletro. Anche lui ha vissuto l'inferno, quello vero.
Adora le carezze ma fa tanto male al cuore guardarlo. Quando si addormenta sembra andare in catalessi. Chissà cosa proverà a dormire su una coperta calda, cosa sentirà quando riceve il calore di una carezza. Luigi è un cane dolcissimo e avanti con l'età, ha bisogno di aiuto e noi ce la metteremo tutta anche questa volta.

12-11-2018 - Lo abbiamo chiamato Luigi, come un nostro grande amico che per noi è stato molto caro e per lui ci voleva un nome importante, impossibile da dimenticare ma poi capirete quando vi racconteremo la sua storia.
Ha circa 8/9 anni ed ha vissuto l'inferno in terra. E' uno scheletro. Domani verrà sottoposto a tutte le analisi del caso ma siamo sicuri che risulterà positivo alla leishmaniosi.
Vi chiediamo di aiutarci a salvarlo, è un insieme di ossa tutto rannicchiato su se stesso.

Clicca sulle foto per ingrandirle!