NETTUNO E' STATO ADOTTATO!!!

03-04-2017 - In questi giorni Nettuno non è molto in forma, ma suo fratello è la migliore delle medicine, non lo lascia mai solo ed è sempre accanto a lui.
Un po' di dolori articolari, ma la sua mamma lo ha subito messo sotto terapia.
Forza Nettuno, siamo tutti con te, vogliamo vederti correre come un fulmine. Un bacio grandissimo, sei una meraviglia!

23-02-2015 - Era il primo dicembre del 2013 e alla periferia di Olbia veniva trovato un cane in condizioni disumane.
Martoriato nel corpo, con buchi che lo trapassavano da parte a parte, una lussazione della spalla, il tendine bicipite completamente smangiato, la sua situazione era decisamente grave. Un cane giovane, bellissimo.
Per lui in quei mesi si sono attivate centinaia di persone, inviando aiuti per sostenere le sue cure. Piano piano il suo stato migliorava, ma la sua anima rimaneva segnata, solo l'amore avrebbe potuto salvare quella creatura. E così, dopo tanto tempo, una famiglia che abita in Germania, chiese Nettuno in adozione.
Sono sempre scelte travagliate perchè vivendo in prima persona ogni situazione, cerchi il meglio e loro erano la famiglia giusta per Nettuno. Il distacco è stato difficile, ma sapevamo di aver fatto la scelta giusta.

E' stato da subito amore, due bimbi piccoli, una mamma, un papà e un compagno di giochi e di vita che hanno aiutato Nettuno a rialzarsi e ad imparare di nuovo a "correre", anche con tre zampette.
Oggi è un anno che Nettuno è arrivato in Germania, un anno di cure, di sentimenti che nessuna parola può spiegare, ma solo le immagini che periodicamente riceviamo possono raccontare.
E' sempre bello poter mostrare al mondo queste storie a lieto fine, sono queste le cose che ci danno la forza di andare avanti.
Nettuno e suo "fratello" hanno una pagina dedicata su fb, loro vi aspettano per poter continuare a raccontarvi una favola che potrebbe aiutare tanti cani nelle sue stesse condizioni: Clicca qui >>>>>>>>

L'Amore non ha confini, questo è bene che tutti lo capiscano, non ci sono limiti geografici quando chi decide di adottare sa già che il percorso potrebbe essere duro, ma se è il cuore che ti spinge ad accogliere nella tua famiglia una creatura con un passato difficile, nulla e nessuno potrà far cambiare la tua decisione.
Ringraziamo ancora tutti voi che avete aiutato Nettuno a rinascere e non potremo mai ringraziare abbastanza la sua famiglia adottiva per la grandezza del loro cuore!!
BUON ANNIVERSARIO NETTUNO!!!!!!!!!!!!!!

Clicca sulle foto per ingrandirle!

04-07-2014 - E si Nettuno ha trovato proprio una bellissima mamma, una famiglia che l'adora.
Eccolo mentre ci manda la buona notte. Durante il giorno corre con i suoi compagni e la notte?
Dorme. Sei stato proprio fortunato piccolo.
E per chi volesse seguire le peripezie di Nettuno, il nostro ragazzo ha la pagina su Facebook >>>>>

19-03-2014 - NETTUNO CI MANDA I SALUTI!!!!!!
Purtroppo da quando Nettuno è partito, si è resa necessaria l'amputazione della zampina lesa, in quanto il nervo, alla fine, si è completamente paralizzato.
Noi sappiamo bene che la sua vita potrà proseguire normalmente, anche senza la zampina e così godiamoci queste bellissime immagini ricevute dalla sua "nuova vita"!!!!!!!
Ci manca questo ragazzo, ma sappiamo che è felice e poi, avete visto chi ha incontrato???
Vediamo se lo riconoscete.

Clicca sulle foto per ingrandirle!

26-02-2014 - Nettuno è partito per la sua casa.
Sai dolce Nettuno la tua partenza per me è stata molto dolorosa, è stata difficilissimo " chiudere" quella porticina che avrebbe separato le nostre strade. Io che dico a tutti: dobbiamo insegnarli a volare ma quando sono in grado bisogna lasciarli andare.....io che faccio la forte con tutti!!!!!
Nettuno mi hai portato via un pezzo di cuore. Ricorderò i nostri "discorsi", le nostre chiacchierate e tu con i tuoi occhietti che mi rispondevi.
Ti dicevo sempre: dai metticela tutta che se "vincerai ti troverò una bella casa. Ciao mio grande ed immenso amore, io ti porterò sempre nel mio cuore, ricordati sempre dei tuoi fratellini che hai lasciato.
Sii felice e non far caso alle mie lacrime, sono lacrime di gioia. Io non potevo offrirti quello di cui tu avevi bisogno!!!!!!

Clicca sulle foto per ingrandirle!

10-02-2014 - Eccolo il nostro campione.
Non ho mai conosciuto una creatura buona come questa. Tutta la sua sofferenza, la paura di perderlo ma lui è forte ed ha vinto.
Nettuno adesso aspetta solo di raggiungere la sua meravigliosa famiglia che lo aspetta.

Clicca sulle foto per ingrandirle!

13-01-2014 - Ecco il nostro Nettuno che stà decisamente meglio, sta rimettendosi in carne.
Appena le analisi saranno nella norma il piccolo Nettuno potrà essere operato.
E' un cane di una dolcezza unica. E' difficile fotografarlo, come ti vede si agita, ti fa mille feste.
La sofferenza di questa creatura è stata immane.
Eccolo il nostro meraviglioso giovanotto.

Clicca sulle foto per ingrandirle!

11-12-2013 - I progressi di Nettuno.
Il piccolo piano piano sta riacquistando le forze. Eccolo in piedi.
Appena possibile verrà sottoposto ad intervento per vedere se riusciamo a sistemare la sua articolazione.
Nettuno ringrazia tutte le persone che si preoccupano di lui.

Clicca sulle foto per ingrandirle!

04-12-2013 - È stato trovato  sabato alla periferia di Olbia, in zona raica, una delle zone maggiormente colpita dal maltampempo di questi ultimi giorni.
È un maschio giovane con il corpo pieno di ferite profonde nel cui interno c'erano bigattini. Il cane e gravemente debilitato, magrissimo in forte stato di denutrizione.
Ha le analisi completamente sballate per la forte infezioni causata dalle profonde ferite, ormei infette.
È ricoverato in clinica dove faremo il possibile per poterlo salvare. Provate ad immaginare la sua sofferenza, la sua disperata ricerca di aiuto.
Vi aggiorneremo appena avremmo dati più certi. Lo abbiamo chiamato Nettuno.
Oggi riusciamo a darvi un quadro piu' dettagliato del piccolo.
Nettuno ha una lussazione della spalla,il tendine bicipite è completamente mangiato,la sua situazione è molto grave. Non conosciamo la natura traumatica delle sue ferite, si pensa che si sia incastrato da qualche parte e per poter fuggire si sia ferito, forse dalla furie delle acque.
Certo che il suo stato di denutrizione non dipende certo dall'alluvione!!!!!
Appena si sarà stabilizzato dovrà essere messa in sesto la spalla ma non è assolutamente possibile farlo in questo momento, il cane non resisterebbe nessuna anestesia. le sue condizioni sono gravissime e necessità di mettere tutte le sue forze per poter sopravvivere.
Quanda sofferenza dietro a queso sguardo, mi chiedo come l'uomo puo' arrivare a cosi' tanta malvagità.Anche lui è un essere vivente.!!!!!!!Vi terremmo costantemente informate. nettuno necessità di cibo altamente nutritivo come il rocovery della royal e di bende tipo vetrap.
Chiunque voglia aiutare questa creatura.
G grazie dal profondo del cuore.

Clicca sulle foto per ingrandirle!